San Marino. Dal Kazakistan i fondi per trasformare l’ex Symbol in un carcere?

Tutti quelli che hanno rubato o fatto rubare o non si sono accorti che rubavano,
a prescindere dal partito, devono essere perseguiti, ognuno per le proprie
responsabilità. Per favorire giustizia che invoco l’impegno del sindaco Brucchi.
Chi ha bruciato il patrimonio dei teramani non può più stare al suo posto. È
ingiusto, immorale ma soprattutto penalizzante per la collettività teramana.
Infatti, queste persone, per proteggere loro stessi e i loro amici non esplicano
tutte le azioni possibili per recuperare, almeno in parte, il mal tolto.
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy