San Marino. Debito, al via i rollover: ma ci si indebita di altri 60 milioni

Debito, al via i rollover: ma ci si indebita di altri 60 milioni

Il governo emetterà ulteriore debito per pagare il debito fatto? È quanto sembrerebbe emergere dalla legge di bilancio. Verrà previsto infatti il rollover dell’Eurobond di euro 340 milioni che scade all’inizio del 2024, e del band interno di euro 50 milioni emesso a giugno 2022 e che scade il prossimo giugno 2023. L’articolo 2 recita: “Al fine di acquisire le risorse finanziarie per effettuare il rollover dei titoli di debito pubblico emessi e collocati sul mercato internazionale e nazionale, ed altresì per l’eventuale reperimento di liquidità che si rendesse necessaria in ragione dell’incertezza del quadro macroeconomico internazionale, il Congresso di Stato è autorizzato a stipulare contratti di finanziamento o ad emettere, in una o più soluzioni, entro il 31 dicembre 2023, Titoli del debito pubblico da collocarsi sul mercato nazionale o internazionale, sino ad un ammontare complessivo di euro 450 milioni”. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy