San Marino declassato da Fitch: da ‘BBB+’ con outlook stabile a ‘BBB’ con outlook negativo. Il Partito Socialista

San Marino declassato da Fitch nel silenzio del generale. La denuncia arriva dal  Partito Socialista.

Il Partito Socialista apprende con stupore che il governo non ha
comunicato al Paese il declassamento da parte dell’agenzia di rating
Fitch del merito creditizio di lungo termine della Repubblica di San
Marino da “BBB+” con outlook stabile a “BBB” con outlook negativo, in
data 3 giugno 2016.

A tal proposito, Fitch chiarisce che il perdurare della stagnazione
economica e finanziaria sammarinese, l’indebolimento delle finanze
pubbliche e il mancato completamento delle riforme finanziarie
rappresentano le principali cause che hanno portato al repentino
peggioramento del rating di San Marino
.

Leggi il comunicato del Partito Socialista

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy