San Marino. Decreto ristori, Libera presenta interpellanza

Libera presenta interpellanza sui dati delle attività economiche alla luce del decreto ristori

Visto l’articolo 88 della Legge 23 dicembre 2020 n.223;
Vista la deliberazione del Congresso di Stato n.20 adottata nella seduta del 1° marzo 2021;
Visti l’articolo 5, comma 3, della Legge Costituzionale n.185/2005 e gli articoli 8 e 10, comma 2, della Legge Qualificata n.186/2005;
Visto il Decreto Delegato 4 Marzo 2022 n.49;
Viste le difficoltà economiche delle attività economiche per via della pandemia che richiedono interventi tempestivi ed efficaci;
Viste le dichiarazioni delle categorie economiche che richiedono ulteriori azioni a supporto delle imprese;
Vista l’esigenza di conoscere l’esborso economico previsto dall’Esecutivo, essendo risorse pubbliche che vanno spese con particolare oculatezza, per il così detto “Decreto Ristori”;

Interpella il Governo per conoscere:

Leggi il comunicato integrale

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy