San Marino di nuovo alle prese coi rifiuti

Il centro di San Giovanni non è più in grado di accogliere rifiuti.
Ne tratta Antonio Fabbri di L’Informazione di San Marino.

Insomma la decisione del governo di trasformare quel sito nel centro di
pre-stoccaggio dei rifiuti della Repubblica di San Marino previsto dagli accordi con la Regione Emilia Romagna si sta rivelando quello che era apparso da subito: un escamotage.

Scrive, fra l’altro, Fabbri: ‘il centro Multiraccolta di San Giovanni sta scoppiando, tanto che gli utenti vengono mandati via quando debbano depositare un rifiuto ingombrante e più che isola ecologica sta sempre di più diventando un’isola inquinata.

Si legge in un cartello che da lunedì 20 aprile è ‘sospeso temporaneamente il ritiro di frigoriferi, monitors, tv, tubi al neon‘.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy