San Marino. Dichiarazione dei redditi, il servizio Csu inizia martedì 6 aprile

La CSU rende noto che “martedì 6 Aprile inizia il Servizio della Dichiarazione dei redditi. Il servizio, che sarà attivo fino al 30 giugno, si svolgerà esclusivamente su appuntamento dal lunedì al venerdì, mattina e pomeriggio, e il sabato mattina”.

“Gli appuntamenti si prendono chiamando i numeri 0549/962011 – 962012 dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30 (solamente dal lunedì al venerdì).

È indispensabile rispettare rigorosamente l’orario concordato e presentarsi muniti di mascherina, oltre che della tessera di iscrizione a CSdL o CDLS (chi non è ancora iscritto può cogliere l’occasione per aderire al sindacato).

Si ricorda che il servizio è gratuito per gli iscritti con redditi inferiori ad € 10.000,00, mentre per gli iscritti con reddito superiore ad € 10.000,00 è previsto un contributo minimo di €. 5,00. Per i non iscritti alla CSdL o alla CDLS viene applicato un tariffario esposto all’interno dei locali.

La documentazione necessaria:

– Copia di un documento di identità (patente o carta d’identità) in corso di validità;

– Rendita Catastale (in caso di necessità è possibile richiederla direttamente presso i nostri uffici);

– Modello IGR “G” da lavoro dipendente o da pensione anno 2020 (se già in possesso);

– Certificazione Unica (ex CUD) per i residenti e i soggiornanti che lavorano in Italia;

– Certificazione Redditi Diversi anno 2020 (indennità economiche ISS, gettoni di presenza, compensi per incarichi e funzioni varie, compensi da collaborazioni, compenso amministratori e qualsiasi altro reddito tassato o non tassato);

– Certificazione Redditi Prodotti all’Estero di qualsiasi natura (terreni, fabbricati, pensioni estere, redditi da capitale, ecc.). Se già tassati in Italia copia pagamento imposte (Mod. F24) ed eventuale Mod. unico o Mod. 730 ecc;

– Contratti e relative ricevute in relazione a canoni di locazione percepiti per l’affitto di immobili.

Inoltre si può presentare la documentazione relativa alle passività deducibili (l’elenco completo è consultabile anche presso i siti internet di CSdL e CDLS).

La CSU consiglia di non aspettare gli ultimi giorni, e di prenotare il prima possibile”.

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy