San Marino. Direttivo Fli-Csu promuove il contratto industria. L’informazione

L’informazione di San Marino: Csu, direttivo Fli promuove il contratto industria. 80% voti a favore

Il direttivo della Fli-Csu ha approvato, con l’80% di voti favorevoli, l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto per il settore industriale definito con Anis, per il quadriennio 2015-2018.

Una nota della federazione sindacale spiega che nella proposta di accordo con l’associazione della grande industria è confermata l’impostazione che prevede la possibilità per le imprese di utilizzare la flessibilità o il regime a 39 ore settimanali, a fronte del riconoscimento della salvaguardia delle retribuzioni dall’inflazione. “Tale impegno -chiarisce la nota- è confermato per altri 4 anni e dovrà attuarsi attraverso aumenti che tengano conto di una tendenza all’incremento dei prezzi, ipotizzata in misura crescente dall’attuale situazione di deflazione fino a circa il 2% nel 2018”.

E ancora: l’ipotesi di accordo impegna le parti anche ad attivare azioni comuni per il confronto con il governo, “finalizzate allo sviluppo economico- aggiunge la Csu- e alla riduzione della disoccupazione”. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy