San Marino. Diritti Persona con Disabilita’: cerimonia per i 10 anni della convenzione ONU

SAN MARINO. L’evento celebrativo del 10° Anniversario della Convenzione ONU sui Diritti della Persona con Disabilità (CRPD) è stato ideato da Attiva-Mente e messo a punto in collaborazione con altre associazioni che condividono la necessità e l’importanza di promuovere la CRPD rivendicando nella nostra società e sul nostro territorio il rispetto di quanto la stessa stabilisce. Ricordiamo, infatti, che San Marino assieme ad altre 165 Nazioni firmatarie, è solennemente impegnato di fronte agli organismi internazionali ad implementare questo Trattato in materia di diritti umani all’interno del nostro sistema legislativo, economico e sociale.

Tutte le associazioni sammarinesi impegnate in materia di diritti delle persone con disabilità

Tante le Associazioni sammarinesi che assieme vogliono testimoniare con forza e coraggio il loro impegno su questo fronte, al momento sono: Associazione Sportiva e Culturale Sordi Sammarinesi, Associazione Sammarinese Sclerosi Multipla, Associazione Bradipoteatar, Associazione Cuore Vita, Associazione Sammarinese Celiaci, Special Olympic San Marino, Fondazione Centro Anch’io, Cooperativa In Volo, Associazione Sammarinese Sclerosi Multipla, Associazione Sammarinese Disabili ad Esordio Infantile, Attiva-Mente, Associazione Sammarinese A.D.H.D., U.S.T.A.L. San Marino, VIP Viviamo in Positivo San Marino. Tanti anche gli ospiti, tra questi siamo lieti di annunciare Facundo Chavez Penillas, Consulente per i diritti umani e disabilità delle Nazioni Unite presso l’Alto Commissario per i diritti umani, al quale unitamente al resto degli ospiti e agli organizzatori, la Reggenza ha concesso un’Udienza Ufficiale venerdì 23 Settembre alle ore 12.30 nella Sala del Consiglio Grande e Generale. Sulle pagine internet dell’Evento (www.attiva-mente.info/tuttavia2016/) è già consultabile il Programma pressoché definitivo con momenti di approfondimento, di spettacolo, musica, divertimento e solidarietà. L’invito è rivolto a tutti, confidiamo nella partecipazione di tante persone, in particolare i rappresentanti delle Istituzioni, della Scuola, i Dirigenti e gli operatori dei Servizi Pubblici, i Partiti e movimenti politici, le Organizzazioni Sindacali, le famiglie e tutti coloro che credono in una nuova possibilità di vivere insieme senza pregiudizi e senza discriminazioni.

Comunicato Stampa

Attiva-Mente

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy