San Marino. Disoccupazione, Civico 10 boccia il decreto Belluzzi. L’informazione di San Marino

L’informazione di San Marino: Crivico 10 boccia il decreto disoccupazione di Belluzzi

Il decreto con cui il governo ha prolungato l’indennità di disoccupazione non è altro che un “palliativo”. Ne rimangono infatti esclusi “i disoccupati di lungo corso”, i giovani non ancora entrati nel mondo del lavoro, gli autonomi che hanno chiuso la propria attività. In una nota il movimento Civico 10 boccia dunque l’intervento promosso dal segretario di Stato per il Lavoro, Iro Belluzzi. “La storia – sottolineano i civici- ci insegna che palliativi straordinari non servono a nulla, se non a far calare dall’alto un po’ di carità”.

Non ridanno “fiducia” per una ripresa dei consumi, non danno “maggiore forza contrattuale” e non agevolano la formazione. Ben diversa, prosegue la nota, era la proposta di C10 per il reddito di cittadinanza. Proposta bocciata in commissione qualche giorno fa. Ora, termina la nota, C10 attende il “fantomatico Fondo di solidarietà per capire se introdurrà qualche novità significativa”.


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy