San Marino, disservizi su telefonia mobile. Il Segretario Mularoni rispondera’ nel prossimo consiglio

Oggi in Commissione Esteri è stato affrontato il tema delle
telecomunicazioni e in particolare dei problemi sui telefoni cellulari
di cui ha riferito in Aula il consigliere del Pdcs Teodoro Lonfernini.

Teodoro Lonfernini, Pdcs: “Da qualche settimana, e
qualche gruppo politico ha anche depositato delle interpellanze, i
servizi telefonici attraverso Gsm e dati sono inutilizzabili nel Paese.
Al di là del progetto di legge sulle telecomunicazioni, sollecito il
segretario di Stato competente ad avere risposte dal principale gestore
che ha generato i problemi. Perché ci sono e sono così prolungati? E’
necessario un servizio migliore e affrontare il tema in maniera più
veloce. Per alcuni giorni è stato addirittura impossibile chiamare il
pronto soccorso e le forze dell’ordine. In alcune zone rispondevano i
carabinieri di Riccione”.
Pier Marino Menicucci, Upr:
“Mi associo. Il nostro capogruppo Giovanni Lonfernini ha fatto
un’interpellanza in merito la scorsa settimana. Il problema è evidente.
Come si può risolverlo?”
Antonella Mularoni, segretario di Stato per
gli Affari esteri:
“Non appena è stata depositata l’interpellanza ho
chiesto un riferimento urgente alla direzione delle Poste e
Telecomunicazioni. Nel prossimo Consiglio risponderò. Oggi, assieme al
collega al Territorio, Gian Carlo Venturini, incontrerò i vertici di
Telecom Italia – San Marino. Nel futuro si deve fare meglio. Le
convenzioni sono in scadenza per cui è il momento buono per sistemare il
problema. Da parte del governo c’è la massima attenzione”.

 

Leggi resoconto Agenzia Dire-Torre1

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy