San Marino. Donne e minori, attenzione massima della gendarmeria

Donne e minori, attenzione massima della gendarmeria

A fronte di un calo di richieste di intervento per liti familiari – 52 contro le 68 del 2018 – sono aumentate le denunce presso il Giudice Tutelare

Dal report del Corpo della Gendarmeria concernente l’attività svolta a San Marino nel corso del 2019, particolare importanza rivestono i dati dell’Ufficio Violenza di Genere e Minori, non tanto e non solo per i numeri in sé, ma perché si tratta di crimini fra i più odiosi e di cui spesso si sa poco o nulla. Non dimentichiamo infatti che in Repubblica tutti i processi per reati contro le donne o i minori si svolgono a porte chiuse, per cui è difficile avere dei dati reali e attendibili. Per quanto riguarda le richieste di intervento per liti familiari, l’Ufficio Violenza di Genere e Minori ha ricevuto 52 richieste di intervento, con un calo sensibile rispetto al 2018, in cui erano state 64. Da queste 52 richieste di intervento sono conseguite 17 denunce al Giudice Tutelare, una in più rispetto all’anno precedente, e ben 13 in più rispetto al 2017, in cui erano state solamente quattro, segno che al di là del numero inferiore di richieste di inter- vento, evidentemente è stata maggiore la gravità degli atti riscontrati. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy