San Marino. Due alti funzionari UE del Servizio di Azione Esterna (SEAE) ricevuti oggi sul Titano

SAN MARINO. Thomas Mayr-Harting e Claude Maerten, nei rispettivi ruoli di Managing Director per l’Europa e l’Asia Centrale e di Capo Divisione e Coordinamento della trattativa in corso per un accordo di associazione, sono stati ricevuti oggi martedì 23 febbraio 2016 dal Segretario di Stato agli Affari Esteri, Pasquale Valentini, in occasione della visita a San Marino di una Delegazione dei Servizi dell’Unione Europea composta dai due alti funzionari del Servizio di Azione Esterna (SEAE).  

(…) “Siamo venuti qui per conoscervi meglio” – hanno continuato i due di fronte alla platea composta dai funzionari del Dipartimento Esteri e dai rappresentanti del Gruppo Tecnico, incaricato dal Governo di seguire la trattativa con l’UE – “per capire come funziona San Marino, per capire quali sono i vostri interessi, le sfide che il vostro Paese intravede rispetto alla negoziazione, per trovare insieme delle soluzioni condivise che rispettino le vostre particolarità e i vostri desideri”.  (…) “Occorre trovare un compromesso fra gli interessi dell’UE, rappresentati dalla volontà di ampliare il Mercato Unico, e quelli del vostro Paese”; ciò dovrà avvenire – hanno continuato i funzionari – nel pieno rispetto delle sue caratteristiche fisiche, legate anche alla limitatezza del suo territorio e alla sua posizione di enclave dell’Italia. Se da una parte, dunque “difendiamo gli interessi dell’UE, e oggi siamo qui per questo”, dall’altra “vediamo in San Marino un valido alleato”. (…) 

[Leggi Comunicato]

foto mw



 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy