San Marino. E.C.S.O.: sostegno a Osla, Usot, Usc per Centro Termale in Città

La proposta di ubicare un centro termale nel Centro Storico, per la quale Osla, Usot, Usc si sono espresse a favore, trova  il pieno sostegno anche dell’Associazione  Ecso, che tra l’altro esprime la propria meraviglia sulla notizia di contrarietà a tale progetto proprio da parte dei cittadini di Città.

E.C.S.O. fa notare che tra i suoi associati ben 62 sono di Città e che tutti e 62 sono a favore del centro termale da ubicare nel centro storico. Inoltre avendo raccolto molte delle 590 firme che sono state presentate alla politica per la creazione di un prestigioso centro termale nel centro storico possiamo dire in tutta tranquillità che i negozianti della capitale sono per il 99% a favore del centro termale!

Detto questo non capiamo come sia possibile che sulla stampa sia uscito un articolo dove si diceva che i cittadini di città sono contrari alla creazione di un centro termale nella capitale.
Ricordiamo inoltre che un centro termale a 5 stelle porterebbe 60 posti di lavoro diretti più l’indotto, preziose imposte per l’erario e flussi turistici qualificati per migliaia di persone.

E.C.S.O.

Roberto Casadei

[c.s.]

In realtà le perplessità espresse dai suddetti  cittadini – probabilmente non parte di quel 99% di negozianti o dei 62 associati Ecso, dichiaratisi favorevoli –  non sono sulla eventuale creazione di
un centro termale in Città, progetto che invece viene ritenuto valido, bensì sull’ubicazione  di detto centro: ‘uno spazio pubblico
che
quindi verrà privatizzato’.
 

Insomma se un ‘privato intende costruire un
centro termale, può benissimo farlo utilizzando propri spazi senza dover
appropriarsi di luoghi che invece devono restare a disposizione dell’intera
popolazione’
.  

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy