San Marino. Editoria, confronto tra Consulta e Segretario Lonfernini

“Questa mattina, alla vigilia della presentazione in Consiglio Grande e Generale delle integrazioni alla normativa vigente sull’Editoria, una delegazione del Consiglio Direttivo della Consulta per l’Informazione formata dal Presidente Roberto Chiesa e dai Consiglieri Sara Bucci e Pietro Masiello ha incontrato il Segretario di Stato per l’Informazione Teodoro Lonfernini”. 

E’ quanto riportato in un comunicato stampa della Consulta per l’Informazione. “Il Segretario ha espresso ai rappresentanti di giornalisti ed editori della necessità di riattivare l’operatività dell’Autorità Garante per l’Informazione, al momento bloccata dalle dimissioni di tre membri su cinque, ed essenzialmente alle specificità dell’Autorità sono dedicati gli emendamenti. Tutto il pacchetto di proposte elaborate dalla Consulta e che riguardano l’impianto strutturale della Legge stessa saranno oggetto di attenta valutazione al momento della stesura del nuovo testo. E’ stato comunicato dal Segretario che il carattere di urgenza nella presentazione non esclude però la possibilità di proporre ulteriori aggiustamenti come ad esempio il riconoscimento della Personalità Giuridica anche per la Consulta per l’Informazione, così come previsto per l’Autorità Garante: modifica condivisa dal Segretario Lonfernini. Sulla tutela della libertà di stampa, di pensiero e di espressione, del rispetto del codice deontologico e della garanzia del diritto di cronaca la Consulta non rinuncerà, se dovesse risultare necessario, al ruolo di sentinella”.

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy