San Marino. Eletto il direttivo della Consulta per l’informazione. Roberto Chiesa confermato presidente

San Marino. Eletto il direttivo della Consulta per l’informazione. Roberto Chiesa confermato presidente

Si è svolta ieri mattina a Borgo Maggiore l’Assemblea elettiva della Consulta per l’Informazione di San Marino.

Si tratta, scrive il Direttivo in una nota, della prima nomina del Consiglio Direttivo dall’introduzione della legge 40/2023.
Gli iscritti hanno eletto, per il triennio 2024-2027, tra i giornalisti professionisti di carta stampata e radio televisione: Roberto Chiesa, Franco Cavalli, Sara Bucci, Antonio Fabbri e Giacomo Barducci, mentre tra le altre categorie di cui all’Allegato A alla Legge n.211/2014 e tra i giornalisti pubblicisti sono risultati eletti Marco Cardinali, Davide Giardi, Jeffrey Zani e Sara Serafini.

Al termine delle operazioni di spoglio l’assemblea ha eletto per acclamazione il presidente, confermato l’incarico a Roberto Chiesa. Quindi si è subito riunito il nuovo Consiglio Direttivo per affidare le altre deleghe, nominando Segretario Antonio Fabbri e Tesoriere Giacomo Barducci.

Nel ringraziare gli iscritti ed i colleghi del Direttivo per la fiducia, il Presidente Chiesa ha dapprima rivolto un ringraziamento a Roberto Boccalatte e Michele Giardi per l’impegno profuso nel Direttivo uscente.
Ha inoltre illustrato che gli obiettivi principali del nuovo mandato non cambieranno: supporto ai giornalisti vittime di intimidazioni ed attacchi, organizzazione di corsi di formazione, confronto con le istituzioni per migliorare le norme a tutela della categoria.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy