San Marino. Estradizione: Tamagnini (SU) esprime perplessità sul Progetto di Legge

SAN MARINO. Roberto Tamagnini di Sinistra Unita passa sotto la lente di ingrandimento il Progetto di Legge sull’estradizione, analizzandone alcuni punti che destano, secondo Tamagnini, alcune perplessità.

(…) Per i cittadini sammarinesi, l’estradizione è più complessa, credo tra l’altro mai concessa se non con la garanzia del ritorno a San Marino; adesso è possibile estradare qualcuno per reati di terrorismo, dizione che mi lascia perplesso, ad esempio chi lotta contro Assad di Siria è un terrorista (Governo) o un patriota (opposizione)? Sono perplesso anche sull’unicità del reato perseguibile che lascia intatti altri gravi reati quali: omicidio, rapimento, pedofilia, ecc., per cui o si fa casistica ed elenchi o si tace sulla tipologia dei reati, valutandoli di volta in volta. (…) 

[Leggi Comunicato]


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy