San Marino: eventuali difficoltà per una norma della finanziaria italiana

La Repubblica di San Marino potrebbe trovarsi in gravi difficoltà a seguito di una modifica al Testo Unico delle leggi fiscali (Tuir) conseguente alla legge finanziaria che il Governo italiano sta per varare.
Questa in sintesi la nuova norma secondo La Tribuna Sammarinese: ‘ogni onere maturato a San Marino per una impresa italiana diventerà indeducibile e pertanto sarà gravato dalle relative imposte dirette.
A meno che San Marino non accetti ‘i principi dello scambio automatico delle informazioni‘.

Precisa il giornale: ‘praticamente se la Repubblica di San Marino e tutti quegli Stati che oggi non sono nella black list (anche se ricordiamo che ancora permane la presenza in tale lista per quanto riguarda le persone fisiche) non si adegueranno ad un rapporto più trasparente con il fisco italiano, nei prossimi cinque anni sarà praticamente impossibile per le imprese sammarinesi operare nel rapporto con le imprese italiane‘.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy