San Marino. Fatca, firmato l’accordo intergovernativo tra San Marino e Usa

Il Segretario di Stato alle Finanze, Gian Carlo Capicchioni, e l’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America in Italia e presso la Repubblica di San Marino, John R. Phillips, hanno sottoscritto, in data odierna, a Palazzo Begni, l’Accordo intergovernativo di cooperazione al fine di agevolare l’applicazione della normativa FATCA e il suo Protocollo d’intesa.

Entrambi hanno espresso il proprio apprezzamento per la conclusione dell’importante Intesa in materia di trasparenza finanziaria e di lotta all’evasione fiscale, il cui scopo principale è, tra l’altro, quello di favorire lo scambio automatico delle informazioni attraverso una trasmissione diretta dalle istituzioni finanziarie sammarinesi verso le autorità americane. Hanno quindi riconosciuto l’importanza del rafforzamento della cooperazione sulla base di tale modello, la cui applicazione riguarda tutti i cittadini americani titolari di conto corrente bancario, minorenni inclusi. Hanno altresì convenuto di proseguire nel percorso di progressivo allineamento agli standard internazionali nella lotta all’evasione fiscale e per un’effettiva trasparenza dei sistemi economico e finanziario. In particolare, il Segretario di Stato agli Affari Esteri, Pasquale Valentini – che congiuntamente alla Segreteria di Stato alle Finanze ha portato avanti la trattativa – e SE Phillips hanno ribadito la necessità di un progressivo rafforzamento delle relazioni bilaterali. [c.s.]

Segreteria di Stato Finanze

Leggi comunicato Segreteria di Stato Affari Esteri









 





Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy