San Marino. Finanziaria Polis: revocata la licenza

Banca Centrale della Repubblica di San Marino ha revocato la licenza ad operare alla società finanziaria fiduciaria Polis.

05/09/2011 – Liquidazione coatta amministrativa della società POLIS S.p.A.     
Con provvedimento del 2 settembre 2011, la Banca Centrale della Repubblica di San Marino ha disposto, ai sensi degli articoli  85 e  86 della Legge 165/2005 e successive modifiche, la revoca dell’autorizzazione all’esercizio delle attivita’ riservate della societa’ finanziaria e fiduciaria POLIS S.p.A.,  gia’ in regime di sospensione degli organi amministrativi ai sensi dell’art. 84 della citata Legge 165/2005, e la sottoposizione della richiamata societa’ alla procedura di liquidazione coatta amministrativa.   

Gli organi della menzionata procedura di liquidazione, avviata in data odierna, sono:
Commissario Liquidatore
Dott. Giovanni La Torre

Comitato di Sorveglianza
Rag. Maurizio De Marchis – Presidente
Avv. Matteo Toccaceli
Avv. Tania Ercolani

(comunicato Bcsm)

Gli organi amministrativi della Polis erano già stati sospesi l’8 luglio  2011, unitamente a quelli di Credito Sammarinese, a seguito dell’indagine  Decollo
Money
.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy