San Marino. Firmato il contratto collettivo nazionale servizi 2010-2017

SAN MARINO. E’ stato sottoscritto oggi tra ANIS, OSLA, CSdL, CDLS e USL il rinnovo per il periodo 2010 – 2017 del Contratto Collettivo Nazionale del settore dei Servizi: un settore strategico per il rilancio dell’economia e dell’occupazione sammarinese che conta oltre 3mila addetti e che ha importanti prospettive di sviluppo.  

Il Contratto dei Servizi, scaduto a fine 2009, ha visto una lunga trattativa che si è sviluppata in un periodo di congiuntura negativa per il nostro Paese. E’ prevalso il senso di responsabilità e la comune volontà delle parti di dare un segnale costruttivo e positivo, anche alla luce della recentissima entrata in white-list di San Marino. La Federazioni Servizi (FULCAS) della CSU auspica che la sottoscrizione del Contratto dei Servizi possa fungere da apripista alla chiusura di tutti gli altri contratti tuttora in attesa di rinnovo. (…)

[Leggi Comunicato]


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy