San Marino. Fondi pensione: 340 milioni di euro. La Tribuna Sammarinese

Giuseppe Maria Morganti di La Tribuna Sammarinese: Ecco il rapporto del Consiglio di Previdenza al Governo sul bilancio del fondo pensioni 2011 / Crescita di 40milioni di euro l’anno: il fondo è in buona salute, il rischio sta tutto negli investimenti / Ha raggiunto ormai la metà del patrimonio netto delle banche sammarinesi il denaro accumulato dai lavoratori, ma il sistema finanziario sammarinese è sempre più debole e richiede il massimo dell’attenzione

(…)  Il fondo durante il 2011 è aumentato di circa 40 milioni di euro, di questi circa 9 milioni dipendono dagli interessi attivi maturati nel 2011 e 31 milioni dal saldo del bilancio consuntivo 2009 (pensioni pagate contro contributi versati). Se la prima cifra indica la capacità di gestione del Consiglio di Previdenza che, nonostante la bufera finanziaria che si è abbattuta sul Paese, è riuscito a farsi pagare un interesse medio di circa il 3% e a non finire invischiato in qualche liquidazione o commissariamento ( sono solo 16.290 gli euro ancora investiti nell’ex Credito Sammarinese, nulla nella Banca Commerciale e nella Smib), i 31 milioni di saldo attivo rappresentano ancora un rassicurante rapporto fra i 21mila lavoratori (dipendenti più indipendenti) che versano i contributi e i circa 4mila pensionati, tanto rassicurante da garantire anche l’accumulo di un consistente tesoretto che nel 2012 si prevede raggiungerà i 380 milioni che producono interessi corrispondenti al versamento di contributi previdenziali di circa 1800 dipendenti. (…)

Fino a quando i politici resisteranno – si fa per dire –  alle pressioni del poteri forti?  Gli avvoltoi già volteggiano sull’ultima ciccia.

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy