San Marino. Forcellini Reffi prende le redini di Domani-Motus Liberi

Nominato all’unanimità il nuovo presidente del partito: è Lorenzo Forcellini Reffi, che ha accettato l’incarico con entusiasmo e illustrato il programma delle future attività dirette a sviluppare programmi e progetti nell’interesse dei sammarinesi.

Questo è l’esito dell’assemblea degli aderenti di Domani-Motus Liberi, avvenuta giovedì scorso.

La variazione, spiega il partito di maggioranza in una nota, “è avvenuta a seguito delle dimissioni presentate dal presidente uscente, Fabio Righi, stante l’intervenuta incompatibilità ai sensi dello statuto di Domani-Motus Liberi conseguentemente alla nomina quale segretario di Stato per l’Industria, l’Artigianato e il Commercio”. 

L’assemblea “è stata altresì un’occasione per confrontarsi su alcuni temi specifici e di attualità con i parlamentari di Domani-Motus Liberi e per fissare i prossimi obbiettivi da raggiungere grazie all’apporto fondamentale di tutti gli aderenti e dei cittadini”. 

“Domani-Motus Liberi inizia una nuova fase della propria storia, onorato per la fiducia e le responsabilità che gli elettori gli hanno concesso alle scorse elezioni, orgoglioso della propria identità e dei valori espressi e rappresentati, ribadendo di essere strumento al servizio della cittadinanza: solo in questo modo possiamo costruire insieme il nostro domani!”, dichiara infine il partito di maggioranza.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy