San Marino. Francesco Mussoni a Francesca Michelotti: miope e chiacchiere sconsiderate

Chiacchiere e miopia quelle di Francesca Michelotti, Francesco Mussoni, Segretario Sanità

Le chiacchiere sconsiderate e la miopia del Consigliere Francesca Michelotti

Pare alquanto strano come la miopia del Consigliere Michelotti si sia accentuata con il passare dei molti anni di impegno politico, e con il duro lavoro che ha portato avanti in Consiglio Grande Generale! Le consiglio una visita specialistica dall’oculista!
1)Miope perché il Progetto di Riorganizzazione UOC Cure Primarie e Salute Territoriale, ha come filosofia assistenziale un approccio assistenziale proattivo, multidisciplinare e caratterizzato da piani terapeutici assistenziali personalizzati basati sui diversi livelli di rischio della popolazione che viene, sulla base degli stessi, nell’ambito delle principali patologie croniche, stratificata.
2)Miope perché il debito orario non cala di certo ma, come i sindacati stessi hanno condiviso nell’articolata e sempre corretta trattativa conclusasi il 3 marzo u.s., si passa da 28 a 32 ore settimanali di presenza medica in ambulatorio e 6 ore da dedicarsi ad attività domiciliare oltre che alla formazione, con apertura dei centri dalle 8,00 alle 18,00 tutti i giorni feriali e il sabato dalle 8,00 alle ore 13,00. Al sabato pomeriggio, la domenica e le notti si provvederà ad istituire un elenco di medici disponibili. Mi chiedo come possa affermare la necessità di permessi da parte dei lavoratori. Certo che è difficile tenere gli ambulatori aperti di notte!

Leggi il comunicato Francesco Mussoni, Segreteria Sanità


 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy