San Marino. Franchigia, in Commissione Bilancio raggiunto accordo di maggioranza

SAN MARINO. Importante passo in avanti per il rinnovo della franchigia per i frontalieri: raggiunto accordo di maggioranza su emendamento dei deputati Arlotti e Pizzolante  da inserire nella Legge di Stabilità. Il Consiglio Sindacale Interregionale San Marino Emilia Romagna Marche (Csir) è in stretto contatto con i due deputati romagnoli per conoscere l’esito della votazione finale  in Commissione Bilancio della Camera così come natura e modalità  di rinnovo della  franchigia. 

Anche nella giornata di ieri, domenica 15 dicembre, all’apertura dei lavori della Commissione, il Csir ha inviato a 60 parlamentari  interessati alle tematiche del frontalierato  la lettera-appello firmata da Cgil-Cisl-Uil e CSdL e CDLS.  Appello  già recapitato  nei   giorni scorsi al Presidente  Letta e al Ministro Saccomanni,  dove si sottolineava che “azzerare la franchigia  non solo rischia di provocare un ulteriore pesante e ingiusto aggravio fiscale per i bilanci di migliaia di famiglie, ma rappresenta anche un duro contraccolpo  per il sistema imprenditoriale e occupazionale del distretto economico romagnolo e marchigiano”.

Comunicato Stampa

 


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy