San Marino. FSAL: la nazionale ai Campionati Mondiali di Corsa in Montagna

SAN MARINO. Importante trasferta per i migliori podisti del Titano. La nazionale sammarinese di corsa in montagna è partita oggi per la Bulgaria dove domenica 11 settembre parteciperà ai Campionati Mondiali di Corsa in Montagna  a Sapareva Banya, nella stessa località del Nord-Ovest che ha accolto gli Europei nel 2010. La squadra del bianco-azzurra è accompagnata dal Commissario Tecnico federale Massimo Piovaticci e dal dirigente F.S.A.L. Giuliano Guidi. 


FSAL: ai nastri di partenza con un team rinnovato

Il team è stato rinnovato rispetto al passato. Sono stati confermati i big e sono stati inserirti alcuni giovani. La squadra è composta dunque da 6 atleti: Stefano Ridolfi, Matteo Felici, Michele Agostini, Amedeo Grandoni, Matteo Bertuccini e Valerio De Blasis. Oltre a loro gareggerà anche Fristad Mona in forma individuale nella prova femminile. Gli accompagnatori federali sono ottimisti: consapevoli del valore degli atleti sammarinesi e dell’impegno che profonderanno. 

FSAL in Bulgaria: il programma delle gare

La gara maschile scatterà domenica alle ore 11:30 locali (10:30 in Italia) e saranno presenti 149 atleti. Il percorso si articola per 12,7 km con un dislivello di 1468 metri ed arrivo al alta quota. Il livello tecnico generale è estremamente elevato ma la squadra bianco-azzurra darà il massimo per ben figurare. La prova femminile inizierà invece alle 11 locali ed è lunga 7,3 km con 773 metri di dislivello. 

Comunicato Stampa FSAL

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy