San Marino. Furto ad Acquaviva, refurtiva recuperata

La denuncia era stata fatta nel fine settimana da un residente del Castello di Acquaviva.  Erano stati sottratti dall’abitazione alcuni monili in oro e alcune centinaia di euro in banconote di vario taglio.

In mattinata le indagini subito avviate dal brigadiere William Dall’Olmo, comandante della Brigata Gendarmeria di Acquaviva hanno portato all’individuazione dell’autore del furto, B. M., 55 anni, di nazionalità straniera e residente in Italia.

L’uomo è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy