San Marino. Gianfilippo Dughera e signora rinunciano alla residenza

Raimondo Baldoni di La Voce di Romagna San Marino: Parla Gianfilippo Dughera, presidente della Compagnia Sammarinese di Assicurazione / San Marino è vietata agli onesti / Il numero uno della Csa fa chiarezza dopo che è stata pubblicata la copia della testimonianza resa ai commissari Buriani e Volpinari e spiega come funziona il sistema

“Ho creduto che San Marino rappresentasse una grande opportunità, per dare vita ad un nuovo e moderno mercato assicurativo. Per questo sono venuto ad investire sul Titano, non solo in termini di capitali, ma di professionalità, di tecnologia. Pensavo che la politica fosse ancora quella di Clara Boscaglia che avevo incontrato negli ultimi anni della sua vita”.

(…) ” … Adesso però in piena disclousure, escono le inchieste di ‘Fabbri%Cecchetti’. Ci vorrebbe in questo momento chiarezza di indirizzo, che accreditasse l’immagine di un Paese che ha voltato pagina, che difende le proprie aziende, il proprio sistema finananziario. Invece si fa solo terrorismo sul sistema finanziario e nessuno dal Direttore Generale all’usciere si muove nell’incertezza e nella discrezionalità delle norme. Voglio però mandare un piccolo segnale. Ne ho parlato con mia moglie ed abbiamo deciso che restituiremo le nostre residenze. Residenze oggetto d’infiniti veti, di dichiarazioni assurde di troppi politici. Vuol dire che non siamo abbastanza ‘furbi’ né altrettanto ‘stupidi’ per continuare a lottare contro i mulini a vento.    (…)

Leggi l’intero articolo pubblicato dopo le 22

Foto da La Voce di Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy