San Marino. Gioco e riciclaggio milionario: in due finiscono alla sbarra. L’informazione di San Marino

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Oltre 21 milioni delle scommesse illegali on-line, padre e figlio a giudizio per riciclaggio 

SAN MARINO. I numeri del procedimento sono considerevoli: oltre 21 milioni di euro movimentati su tre banche, attraverso assegni, bonifici e contanti. Dieci episodi contestati per una attività di movimentazione di denaro, con il fine di occultarlo secondo gli inquirenti, che va dal 2004 e arriva fino all’agosto del 2012, periodo in cui è stato aperto il fascicolo penale che a fine settembre scorso ha visto il rinvio a giudizio.
Gli imputati
A dover rispondere dell’accusa di riciclaggio sono un 70enne originario di Cosenza ma residente a Como, e il figlio 42enne residente a Formello, in provincia di Roma. I due erano amministratori unici di una società di diritto maltese, che gestiva case da gioco e servizi di scommesse on-line. Secondo l’accusa è attraverso questa società che si sarebbe sostanziato il riciclaggio sul Titano (…).

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy