San Marino. Governance Banca Centrale, Upr dice no a candidati last minute. L’informazione

L’informazione di San Marino: Upr: “Bcsm, non vorremmo che il
candidato arrivasse last minute”
/
Il tempo
stringe, ma
“confronto tra
rappresentanze
consiliari neppure
avviato” 

 

SAN MARINO (…) “Ad oggi – sottolinea l’Upr nella
nota -, lo diciamo per chiarezza,
non c’è stato nessun incontro
delle rappresentanze consiliari
in cui avviare ufficialmente il
confronto per la nomina del
presidente di Banca Centrale
San Marino. Facciamo questa
precisazione poiché mentre si
avvicina la sessione consiliare
di settembre e inizia il toto
nomine sulla stampa con tanto
di profili
, il confronto che tutti
auspicavano non è nemmeno
partito. Unione per la Repubblica
– conclude la nota stampa
– chiede il semplice rispetto
dell’ordine del giorno, agendo
con solerzia nella definizione
della governance di Banca
Centrale San Marino. Non
vorremmo che all’equilibrio e
ragionevolezza dimostrati si
rispolverassero prassi antiche
in cui arriverà, last minute, il
candidato”.

 


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy