San Marino. ‘Governo Scaduto’ secondo Nicola Selva, UPR: ‘Pochezza degli interventi’

SAN MARINO. ‘Governo Scaduto’: ieri i commercianti del Centro Storico hanno fatto il punto, a modo loro, e in maniera molto visibile, rispetto agli impegni ‘mancati’ da parte del Governo, lamentando il malessere di un’intera categoria. Oggi Nicola Selva, UPR, prende la parola per commentare l’accaduto.  

(…) Unione Per la Repubblica ha presentato nel programma elettorale e poi in vari documenti programmatici una serie di proposte per uscire da questa situazione. UPR ha criticato aspramente il governo per la pochezza dei provvedimenti presentati per sostenere il settore contenuti della legge sullo sviluppo e poi – ciliegina sulla torta – il decreto che impone ai commercianti di restare aperti durante le manifestazioni pubbliche organizzate dallo Stato. (…)

Amo il mio paese, la mia famiglia ha sempre vissuto in Città e il declino che sta avendo il centro storico e con esso i commercianti che sono stati per decenni uno dei fulcri dell’economia e anche del sistema sociale di Città non mi piace e penso occorra reagire prima di arrivare a conseguenze irreparabili. Serve un insieme di interventi per rilanciare il settore e costruire fin da subito un nuovo modello di ospitalità capace di attirare turisti.(…)

[Leggi Comunicato]


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy