San Marino. Guendalina Femia in attesa di giudizio per riciclaggio sul Titano in fiera a Rimini con le ‘sue’ slot

L’informazione di San Marino: In attesa di giudizio per
associazione mafiosa in Italia
e per riciclaggio sul Titano va
in fiera a Rimini con le “sue” slot
/ Il Gruppo dello zuccherificio rileva la “stranezza”. Guendalina Femia sul Titano è
accusata di aver movimentato 1,3 milioni provenienti dalle attività illegali del padre

Gli affari non si possono
fermare. Neanche
di fronte a imputazioni
pesanti. Sembra sottolineare
questo l’episodio,
riportato dal Gruppo
dello Zuccherificio, associazione
attiva nell’ambito
della cultura della
legalità, che riguarda
Guendalina Femia, figlia
del boss Nicola “Rocco”
Femia, arrestato nell’ambito
dell’operazione
Black Monkey. La stessa
Guendalina oltre a essere
accusata in Italia di
concorso in associazione
mafiosa, a San Marino
deve rispondere, assieme
al compagno Giannalberto
Campagna, di
riciclaggio dei denari del
padre. Un tesoretto da
1.313.096,98 euro (nostro
articolo del 15 gennaio
2015) per il quale finirà
sotto processo sul Titano
il 4 maggio prossimo.
(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy