San Marino. Holistic Pharma: condannato l’amministratore di fatto e graziato il prestanome. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Holistic Pharma / Una condanna… mentre un altro prestanome se la cava / Ancora non è emerso che merce passasse per la società della Baruca

C’è nella proprietà di Biliana Baruca anche la Holistic Pharma, la società che ieri era tra l’altro al centro dell’ultima udienza del processo nei confronti dell’amministratore di Diritto, Adina Elena Morosanu, 43enne di origini rumene, e Rosanna Baruffaldi, 59enne mantovana, quest’ultima ritenuta dal giudice e dagli inquirenti l’amministratore di fatto della società. (…)

Le conclusioni. Nell’udienza di ieri mattina le parti, la curatela della liquidazione della società, rappresentata dall’avvocato Simone Menghini, il Procuratore del Fisco Roberto Cesarini e gli avvocati difensori, Rossano Fabbri per Baruffaldi e Gloria Giardi per Morosanu, hanno formulato le loro richieste al giudice Battaglino. Il procuratore del fisco aveva chiesto un anno e quattro mesi di prigionia complessiva per Baruffaldi e la assoluzione con formula dubitativa per Morosanu, pure essendo questa, come è emerso nel processo, di fatto “prestanome” della Baruca che aveva la proprietà della società che trattava medicinali olistici. (…)

Leggi l’intero articolo pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy