San Marino. I poteri forti hanno vinto. Gia’

I poteri forti a  San Marino hanno già vinto.  Prima di domenica 11.

Da cosa lo si evince?

Tutte le 11 formazioni politiche hanno  scelto di confinare la loro azione nel  chiacchiericcio fine a se stesso. Nessuna si è rivolta  direttamente alla gente per mobilitarla  attorno  ai problemi -al più sono stati  vagamente accennati-  che sarebbe  urgentissimo  affrontare per evitare l’affossamento dei Paese. Affossamento determinato in massima parte,  appunto,  da detti poteri forti 

Prendiamo ad esempio la questione delle residenze. Non se n’è praticamente parlato in campagna elettorale. Il prossimo governo si sentirà libero di agire senza vincoli di sorta. E si può essere certi che verrà ritirata fuori la proposta degli ‘immobili
a chiunque
‘, miracolosamente stoppata nella passata legislatura grazie alla presa di posizione di tre giovani ex Reggenti.

I miracoli sono cosa rara. Invece ce ne vorrebbero ogni giorno per contrastare i poteri forti. Perché ogni giorno ne va saziato l’appetito  sempre più vorace dopo l’arrivo della  malavita organizzata italiana.

 

Continua a leggere l’articolo di Marino Cecchetti

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy