San Marino. Il caso ‘China Factory’ arriva in Consiglio. L’informazione di San Marino

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Interpellanza dei consiglieri di Rete: “Chi sono le 7 ditte sammarinesi?” / China Factory, il caso del nero dalla Cina arriva in Consiglio / Interpellanza dei consiglieri di Rete Elena Tonnini e Grazia Zafferani per chiedere dettagli sulla inchiesta China Factory che vede 7 ditte sammarinesi tirate in ballo e 7 conti correnti riconducibili al principale indagato del caso scoperto dalla Gdf di Macerata

La vicenda del caso China Factory e del finto Made in Italy arriva in Consiglio.

I consiglieri di Rete Elena Tonnini e Grazia Zafferani, infatti, hanno formulato una interpellanza in merito, in particolare per capire se sulle sette società sammarinesi che avevano rapporti con fornitori cinesi e da questi acquistavano in nero e sui sette conti in banche sammarinesi riconducibili all’imprenditore maceratese, siano scattate delle verifiche (…)

Si interroga il governo per sapere:

Se si conosca l’identità di queste 7 ditte e se siano attualmente attive. Se siano stati eseguiti sequestri della merce.

Se si intenda rendere pubblici i loro nomi (…)

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy