San Marino. Il negoziante scrive al ragazzino svizzero autore di un piccolo furto: “Io ti ho già perdonato e spero di rivederti assieme alla tua famiglia”

“Caro Benjamin, io ti ho già perdonato”. Il negoziante scrive al ragazzino svizzero che, con una raccomandata, ha confessato un piccolo furto nel suo alimentari restituendo il denaro

DONATELLA FILIPPI – “Caro Benjamin, sei abbondantemente perdonato e spero di rivederti a San Marino assieme alla tua famiglia”. Una lettera e un pacco con all’interno la torta Tre Monti, specialità di zona, e una cartolina con i luoghi più suggestivi della piccola Repubblica. Così, questa volta, a prendere carta e penna è stato Danilo Chiaruzzi. Benjamin, un ragazzino svizzero di 12 anni, appena qualche giorno fa aveva inviato una raccomandata all’alimentari Chiaruzzi, ammettendo candidamente di aver rubato, qualche settimana prima, un ovetto di cioccolato. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy