San Marino, il Parco Scientifico Tecnologico. A fine legislatura come all’inizio e come ancor prima

Nella Repubblica di San Marino si continua a dedicare, alla fine della legislatura,  spazio sui media, tempo e danaro al Parco Scientifico e Tecnologico, esattamente come all’inizio della legislatura, dopo aver ripetuto per questi anni esattamente quello che era stato detto nel quinquennio precedente.

Eppure nel programma di Patto per San Marino, alla voce Industria si leggeva del  potenziamento dei settori di tecnologia avanzata nonché la ricerca di nuovi materiali e nuove applicazioni, anche attraverso la collaborazione con l’Università e la realizzazione del Parco scientifico tecnologico.

Era stato annunciato che l’ex ministro Romani aveva già portato a San Marino 3 milioni.

 La Tribuna Sammarinese: Giari, presidente dell’associazione dei parchi italiani: la carta vincente è meno burocrazia / Arzilli: Pil a – 20%, ma il Titano crescerà più degli altri Paesi, il parco scientifico sarà fondamentale / Il segretario di Stato all’Industria spinge sul gas durante il Forum economy: ci dobbiamo credere e dobbiamo puntare su ricerca e innovazione 

Corriere Romagna San Marino: La tempistica ribadita ieri dal segretario di Stato all’Industria nell’ambito del Forum economy / «Parco tecnologico entro l’anno» / Arzilli: il progetto preliminare sarà pronto entro l’estate

 Leggi anche

Parco
scientifico (o Park Tech): prima riunione del Comitato
  (2007)

A San Marino ‘il parco tecnologico è già partito’. Arzilli, Industria

San
Marino, Parco scientifico e tecnologico. Dopo anni ed anni di parole, punto e a
capo

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy