San Marino. Il Titano inizia il 2014 con il sorriso: Capodanno da tutto esaurito. Il Resto del Carlino

Il Resto del Carlino: Sul Titano il 2014 inizia con il botto / Il Capodanno fa il tutto esaurito tra spettacoli, musica e fuochi d’artificio

CAPODANNO da tutto esaurito. San Marino ha salutato il 2013 e ha dato il benvenuto al 2014 con il sorriso. Alberghi, ristoranti e bar hanno fatto il pieno a cavallo tra la fine e l’inizio del nuovo anno. Proprio come a Rimini, anche in Repubblica si è brindato sotto le stelle. Niente ospiti vip come in riviera, ma poco importa. Lo spettacolo dei fuochi d’artificio, insieme agli spettacoli e alla musica del centro storico hanno comunque appassionato sammarinesi e turisti che hanno deciso di passare l’ultima notte dell’anno sotto le stelle di San Marino. In piazzale Lo Stradone al brindisi di mezzanotte hanno partecipato in tantissimi. Intere famiglie sono scese in piazza e il divertimento non è mancato soprattutto per i più piccoli tra giocolieri, maghi, scultori di palloncini e trampolieri. Festa sì, ma con grande moderazione tanto che le forze dell’ordine sammarinesi non hanno avuto troppo lavoro. La Gendarmeria è dovuta intervenire per sedare una lite scoppiata tra due giovani in un locale di Borgo Maggiore. All’arrivo dei gendarmi uno dei due ha reagisce verbalmente con offese, oppone resistenza ed è stato quindi portato in comando prima di essere denunciato per percosse e resistenza a pubblico ufficiale. Il più giovane dei due, invece, è finito al Pronto Soccorso; ne avrà per 6 giorni. Le forze dell’ordine sono state impegnate su tutto il territorio, sia nei punti di maggior affollamento, sia nelle zone residenziali, per prevenire i furti nelle abitazioni. (…)

 


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy