San Marino. Il Titano nel Sepa, ma passando per l’Italia. L’Informazione di San Marino

L’Informazione di San Marino: Il Titano esulta perche’ e’ nel SEPA/ Ma per ora con tramitante ICBPI / In futuro San Marino potrà dotarsi di una piattaforma autonoma  

SAN MARINO. Dal prossimo febbraio le banche sammarinesi avranno “stesse condizioni, privilegi e regole” delle colleghe europee. Ciò significa che saranno possibili bonifici e addebiti diretti con qualsiasi Paese dell’area euro, attraverso banca tramitante Icbpi. In un futuro il Titano potrà anche dotarsi di una piattaforma autonoma o scegliere un diverso partner in caso di contenziosi. Banca centrale e governo esprimono tutta la loro soddisfazione per il risultato raggiunto, vale a dire l’inserimento del Titano nel Sepa, “mantenendo tutta la nostra sovranità”. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy