San Marino in Europa? ‘Per carità di Dio!’, Antonio Martino

In occasione della presentazione del libro di Sergio Barducci   sui politici di San Marino ‘Visti da lontano’, l’on.le  Antonio Martino ha preso le difese della Repubblica di San Marino vessata dal Ministro italiano dell’economia Giulio Tremonti. 

Lo riferisce San Marino Rtv.

A San Marino, Martino lancia un appello: “Può e deve far valere le proprie
peculiarità. Sento dire che dovreste entrare in Europa, ma per carità di Dio!
L’Europa vuole l’armonia fiscale, che sarebbe come voler mettere lo stesso
vestito a Giuliano Ferrara e Piero Fassino”. E aggiunge: “San Marino soffre di
un handicap: è un enclave, è circondata dall’Italia e non ne può fare a meno.
Alle eccessive pretese di un ministro di uno Stato estero potete opporvi. Lo
farete? Avrete il coraggio? Spero di sì e io – conclude – chiederò asilo
politico”.

Insomma Antonio Martino, come già, ad esempio, Romano Prodi, sconsiglia vivamente a San Marino di aderire alla Unione Europea.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy