San Marino. Incontro tra Governo e Maggioranza per il licenziamento di Vivoli

SAN MARINO. Il Governo e la Maggioranza si sono riuniti per confrontarsi sulle posizioni emerse ieri riferite al licenziamento del Dott. Andrea Vivoli da Banca Centrale. 

L’occasione è stata utile per chiarire la situazione, le ragioni delle posizioni emerse sulla stampa e confrontarsi anche su aspetti che riguardano il sistema bancario e finanziario, nonché le criticità attuali nel suo insieme. Confermando la piena autonomia di Banca Centrale per quanto riguarda i compiti di vigilanza, si è convenuto sulla necessità di un maggior confronto tra il Governo e gli organismi direttivi di Banca Centrale nelle scelte di indirizzo e di gestione della struttura, secondo le modalità istituzionali.

In considerazione del fatto che per la prossima settimana era già stato programmato un incontro del Congresso di Stato con i vertici di Banca Centrale, in quella occasione si approfondiranno le tematiche discusse oggi, tra le quali anche le motivazioni che hanno condotto alla decisione del Consiglio Direttivo di BCSM.     

[c.s. la Coalizione San Marino Bene Comune]

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy