San Marino. Infortunio sul lavoro alla ditta C.M.A. di Acquaviva

SAN MARINO. Questa mattina verso le 9.00 personale della Sezione Antincendio/Infortuni sul Lavoro, è intervenuto per un infortunio sul lavoro ad Acquaviva in via Molino Magi presso il civico n.50.  Qui un cittadino italiano classe 1964, dipendente della ditta C.M.A srl, è rimasto ferito mentre stava eseguendo un taglio con un flessibile di alcuni “tondini” di ferro. Le scintille provocate dal taglio giungevano in prossimità di un armadio dove pare vi fossero riposti elementi che emanavano vapori infiammabili.

La fiammata, poi le ustioni

Tali vapori, a contatto con le scintille hanno provocato una fiammata che coinvolgeva il lavoratore provocandogli delle ustioni. Il lavoratore soccorso dal personale del 118, veniva trasportato presso l’Ospedale di Stato e ricoverato presso il Reparto Degenza Breve. All’infortunato gli veniva assegnata una prognosi di 30 giorni. 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy