San Marino International Bank. Dopo Roma, Teramo. Per Tercas

San
Marino International Bank
(Smib) – ora  Banca Impresa San Marino (Bism), di proprietà di Banca di San Marino (Bsm) –  difficilmente non sarà  coinvolta anche come istituto bancario nel  processo che si è aperto a  Roma contro esponenti della Tercas, la Cassa di Risparmio di Teramo,  che con Smib ha preso a gemellarsi dal 2007.

I personaggi sotto indagine sono  in gran parte gli stessi che figuravano nella gestione della Smib ( Antonio
Di Matteo
, Gianpiero
Samori’
Francescantonio
Di Stefano
). Qualcuno, come Antonio
Sarni
, avrebbe  chiesto il rito abbreviato.

Ieri a Roma, respinta la questione della ‘competenza territoriale, forse a causa della   internazionalità  dei reati, è stata fissata una nuova udienza per il 20 maggio  e poi altre  per  il 16 ed il 23 settembre, quando saranno prese le decisioni su eventuali rinvii a giudizio.

Intanto altro processo Tercas (con ovvie implicazioni a San Marino)   starebbe per  prendere l’avvio a Teramo.

 

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy