San Marino. Interpellanza di Paride Andreoli (Ps) sull’Istituto Musicale

Il consigliere del Partito Socialista Paride Andreoli ha depositato un’interpellanza -presso la Segreteria Istituzionale- avente come oggetto il blocco dei lavori di ristrutturazione dell’edificio che storicamente ospita l’Istituto Musicale.

Sono trascorsi oramai quindici mesi dalla posa della prima pietra per la ristrutturazione dell’Istituto Musicale Sammarinese, che ha la sua ubicazione nel Castello di Borgo Maggiore, senza contare i quasi due anni per dare il via ai lavori stessi. Mesi e mesi che non hanno prodotto nulla sul fronte dei lavori e che ufficialmente ad oggi sono fermi in attesa, non solo della bonifica dovuta alla presenza di amianto in accordo con la legge 28 Giugno 2005 n°94 , ma pare a repentini e continui cambiamenti da parte del Congresso di Stato in merito al progetto iniziale e che vede oggi in discussione taluni scelte, non ultima per motivi finanziari quella legata alla costruzione di un passaggio fra l’edificio in oggetto e il Teatro Concordia con relativi locali interrati, utili alla realizzazione di eventi culturali legati all’istituto stesso. (…)

Considerato che sono trascorsi molti mesi e che i lavori sono fermi, interpello il Governo per conoscere: (…)

Leggi l‘intera interpellanza

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy