San Marino. Italia – Svizzera, accordo sul segreto bancario in dirittura d’arrivo

Dalla Repubblica di San Marino occhi puntati a Roma dove pare che sia in dirittura d’arrivo  – l’annuncio è ricorrente –   un accordo fra Italia e  Svizzera sui capitali in banche elvetiche trasferiti da italiani. Arccordo, si dice, stilato  sulla falsariga di analoghi  accordi – siglati -, ad esempio,  fra  Svizzera-Germania  e  Svizzera-Inghilterra. Accordi, però,  a quanto pare, ancora  non ratificati.

Claudio Del Frate di Correre.it: I clienti delle banche svizzere manterranno l’anonimato / Fisco, intesa
vicina tra Italia e Svizzera
/ Le autorità elvetiche: pronti a chiudere
entro fine anno. Capitali tassati da Berna con aliquota simile a quella italiana

L’accordo tra Italia e Svizzera sulla tassazione dei capitali esportati
illegalmente nelle banche elvetiche potrebbe essere sottoscritto entro la fine
dell’anno. Lo ha dichiarato Oscar Knapp, capo della segreteria di stato del
governo di Berna. Knapp si e’ detto addirittura fiducioso che la firma possa
arrivare entro il 21 dicembre. Si tratterebbe tuttavia di una prima bozza
bilaterale che dovra’ essere successivamente sottoposta alla ratifica da parte
di entrambi i Parlamenti.

(…) «Vogliamo garantire la massima trasparenza ai flussi finanziari verso la Svizzera pur conservando il rispetto della privacy e del segreto bancario» ha
aggiunto Knapp
.

Leggi l’articolo di Claudio Del Frate di Corriere.it

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy