San Marino. Karim Gharbi positivo all’antidoping

L’informazione di San Marino: Niente Rio per Gharbi positivo al doping

Karim Gharbi, atleta della Federazione Sammarinese Lotta, Pesi, Judo, a seguito di un controllo antidoping “fuori competizione” disposto ed eseguito dal Nado San Marino il 5 luglio 2016, e alle successive controanalisi effettuate ieri, è risultato positivo alle sostanze “Dehydrochlormethyltestosterone”. Il C.E. del Cons, visto l’esito del referto, ha provveduto alla sospensione dell’atleta, che pertanto non prenderà parte ai Giochi Olimpici di Rio 2016.

L’atleta, che ha indetto una conferenza stampa per oggi, non rilascerà fino allora dichiarazioni ma in un comunicato si dice profondamente colpito dall’accaduto ma di essere sereno.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy