San Marino, Karnak. L’assemblea dei dipendenti tenuta dalla Csu

I dipendenti della Karnak, azienda storica della Repubblica di San Marino (il cui dominus Marco
Bianchini
è stato coinvolto in Criminal
Minds
), dopo gli annunciati licenziamenti,  sono fermamente preoccupati per il loro avvenire, come emerso oggi nel corso dell’assemblea tenuta dai rappresentanti della Centrale Sindacale Unitaria. 

In assemblea si è ampiamente discusso delle motivazioni portate dall’azienda
alla riduzione di personale, riconducibili al fatto che il fatturato si è
dimezzato nell’arco degli ultimi quattro anni. La stessa direzione aziendale non
ha tenuto conto della richiesta della Federazione Industria CSU di affrontare
questa fase di forte calo dell’attività produttiva utilizzando strumenti
alternativi ai licenziamenti, e nello specifico la Cassa integrazione e i
contratti di solidarietà.
L’assemblea e la FLI-CSU chiedono all’azienda di
mettere in campo con la massima tempestività ed efficacia le strategie di
rilancio dell’attività produttiva che la dirigenza Karnak ha prefigurato, al
fine di evitare in futuro il rischio di altri licenziamenti
.

Vedi comunicato stampa Csu

 

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy