San Marino. L’arte dei Mutoid alla Cava dei Balestrieri

SAN MARINO. Un’opera dei Mutoid si erge dallo scorso fine settimana alla Cava dei Balestrieri, un progetto artistico nato in occasione del laboratorio Mutoid.sm, la mostra che ha riportato in Repubblica le gigantesche istallazioni frutto del recupero di materiali di scarto, per lo più ferrosi.

L’iniziativa è nata sotto il Patrocinio delle Segreterie di Stato al Turismo ed Istruzione e Cultura e grazie alla fattiva sinergia fra l’Associazione Il Garage, promotore dell’evento, e Lupan, Deb e Strapper, gli ingegnosi artisti, autorevoli esponenti dello stile indie ed underground. (…)

Leggi comunicato


In apertura e sopra l’opera dei Mutoid

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy