San Marino. L’avv. Livio Bacciocchi e familiari a processo

Corriere Romagna San Marino: Le società immobiliari e finanziarie coinvolte sono legate al caso Fincapital / Bolla Imm-Capital Bacciocchi e moglie vanno a processo / Una ventina i clienti che chiedono giustizia dopo avere pagato le case mai consegnate

Bolla Imm-Capital, scatta la richiesta di giudizio per truffa per l’avvocato Livio
Bacciocchi
  e sua moglie Monica Fantini.

Il rinvio è firmato dal magistrato inquirente Laura Di Bona.

Oltre una ventina i clienti che, denunciando il “pasticcio” delle case pagate e mai consegnate, chiedono giustizia: c’è chi ha scelto la causa civile, chi ha presentato denuncia penale, e chi si è rivolto al Tier, il comitato di tutela per le insolvenze nell’edilizia residenziale, per ottenere il rimborso del denaro o la consegna dell’immobile. La vicenda è legata al caso Fincapital: la società immobiliare e quella finanziaria sono legate da un doppio filo.

La prima è formalmente amministrata dalla nipote di lady Bacciocchi, Simona Fantini, la seconda è risultata di fatto gestita dallo stesso notaio, come riferisce Banca centrale nella sua relazione sulla finanziaria ora in liquidazione

Webcam Nido
del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy