San Marino. La Frisoni accusata di aver riciclato 15 mln di euro. L’Informazione

Antonio Fabbri di L’Informazione di San Marino:  Dopo la perquisizione di martedì scorso ieri è stata eseguita l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Sequestrati anche i conti correnti / Arrestata Mirella Frisoni, accusata di avere riciclato 15 milioni di euro / dodici
le società in
cui risultava
amministratrice
o socia
e’ arrivata
ad avere intestati
274 immobili

Movimentazioni legate ai libretti
della famiglia Mazzini, ma
non solo. Anche riciclaggio di
somme collegate a prestanome,
operazioni finanziare anonime,
rapporti fittizi e funzionali al
sistema messo in piedi dalla associazione
a delinquere che viene
contestata ad altri indagati della
complessa e articolata inchiesta
sulla Tangentopoli sammarinese.

Riciclaggio per importi ingenti
che sono stati quantificati dai magistrati
in circa 15 milioni di euro
complessivi, con trasferimenti di
denaro a San Marino e all’estero.
Una somma ben più elevata di
quanto era emerso in un primo
momento, cioè quando la Frisoni
è comparsa tra gli indagati della
prima ora
per i trasferimenti di
denaro relativi a tre libretti.

Con queste accuse Mirella Frisoni
è stata arrestata nel primissimo
pomeriggio di ieri dagli agenti
del nucleo antifrode della polizia
giudiziaria, sulla base dell’ordinanza
di custodia cautelare spiccata
dai Commisari della legge
Antonella Volpinari e Alberto
Buriani
(…)

Argomenti in dettaglio

Il giro sui tre libretti

L’attività della N&B

 I 274 immobili e le tante
società della frisoni

I trascorsi politici
della Frisoni

Leggi l’intero articolo pubblicato il giorno 11




Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy