San Marino, la lettera di Mario Monti. Mularoni (Esteri) si prende la sua rivincita

San Marino Oggi: Mario Monti scrive alla Reggenza “Procedere quanto prima alla firma” / Soddisfazione del governo che annuncia l’intesa anche sulla collaborazione tra polizie

[…]

Per il congresso di Stato la
lettera rappresenta il primo passo
per il traguardo della normalizzazione
dei rapporti
e rispondere così
anche all’opposizione, più che mai agguerrita in questi giorni.
Tanto che il segretario Mularoni si
sbilancia ulteriormente e annuncia
che entro la fine del mese arriverà
intanto la firma per l’accordo di
collaborazione tra le forze di polizia
italiane e sammarinesi.

[…]

Il segretario agli Esteri si toglie
anche un sassolino dalla scarpa
e ribatte quindi alle opposizioni
senza citarle: “I tempi che erano
stati previsti
, con Italia presa da
altre priorità, sono sostanzialmente
rispettati. Quello che avevamo
detto era la verità perché anche la
parte politica italiana conviene che
non vi siano ostacoli. Ed è nero
su bianco”.

[…]

Ora il congresso di Stato prenderà
contatti con i vari ministeri italiani
coinvolti per fissare la data della firma
dell’intesa fiscale. E, ovviamente,
si parlerà anche di black list, il
vero problema per le sane imprese
sammarinesi.
E su questo i tre segretari sentono
di poter rassicurare: “Nei contatti
che avremo in vista della data per
la firma, parleremo anche di questo
aspetto perché è per noi una
preoccupazione prioritaria. Siamo
ben consapevoli che questo è il
problema per il mondo economico
e per l’economia sana di questo
Paese”.

 

Leggi:

San Marino Italia. Lo sblocco? La lettera dei Capitani Reggenti

San
Marino – Italia. Chiave di volta dei rapporti, l’accordo contro le doppie
imposizioni

San
Marino. La lettera di Mario Monti. I commenti

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy